Italian Afrikaans Albanian Arabic Armenian Azerbaijani Basque Belarusian Bengali Bosnian Bulgarian Catalan Chinese (Simplified) Chinese (Traditional) Croatian Czech Danish Dutch English Estonian Filipino Finnish French Galician Georgian German Greek Haitian Creole Hebrew Hindi Hungarian Icelandic Indonesian Irish Japanese Khmer Korean Lao Lithuanian Macedonian Malay Maltese Maori Mongolian Nepali Norwegian Persian Polish Portuguese Romanian Russian Serbian Slovak Slovenian Somali Spanish Swahili Swedish Thai Turkish Ukrainian Urdu Vietnamese Welsh Yiddish

Vuoi essere sempre aggiornato sulle attività e le news del mio blog?

Frasi celebri... sulla moda e lo stile!

C'è chi la moda la segue e chi .. la crea!!

Ogni generazione ride delle mode vecchie, ma segue religiosamente quelle nuove.
(Henry David Thoreau)
Il più bell’abito che può abbigliare una donna sono le braccia dell’uomo che ama. Ma, per chi non ha la possibilità di trovare questa felicità, io sono qui.
(Yves Saint Laurent)
La moda non è qualcosa che esiste solo negli abiti.La moda è nel cielo,nella strada, la moda ha a che fare con le idee, il nostro modo di vivere, che cosa sta accadendo.
(Coco Chanel)
La moda va consumata subito. Il meglio che possa accadere a un abito è di essere indossato. Non di essere esposto in un museo.
(Karl Lagerfeld)
Un abito dovrebbe essere stretto abbastanza per mostrare che sei una donna e sufficientemente morbido da provare che sei una signora.
(Edith Head)
La moda evolve sotto l’impulso di un desiderio e cambia per effetto di una ripulsa. La saturazione porta la moda a buttare alle ortiche quello che fino a poco tempo prima adorava. Poiché la sua ragione profonda è il desiderio di piacere e di attirare, la sua attrattiva non può certo venire dall’uniformità, che è la madre della noia.
(Christian Dior)
La moda è fatta per andare fuori moda.
(Coco Chanel)
I folli inventano le mode e i saggi le seguono.
(anomimo)
Un uomo può indossare ciò che vuole, resterà sempre un accessorio della donna.
(Coco Chanel)
L’eleganza non è farsi notare, ma farsi ricordare.
(Giorgio Armani)
Se una donna è malvestita si nota l’abito. Se è vestita impeccabilmente si nota la donna.
(Coco Chanel)
Dio ha fatto la femmina e i sarti hanno fatto la donna.
(Pitigrilli)
Io non so chi abbia inventato i tacchi alti, ma tutte le donne gli devono molto.
(Marilyn Monroe)
Il variare delle mode è la tassa che l’industria del povero impone alla vanità del ricco.
(Nicolas de Chamfort)
L’abito non deve appendersi al corpo, ma seguire le sue linee. Deve accompagnare chi lo indossa e quando una donna sorride l’abito deve sorridere con lei.
(Madeleine Vionnet)
Io non faccio la moda, io sono la moda.
(Coco Chanel)
La moda è la raffinatezza che corre davanti alla volgarità e teme di essere sorpassata.
(William Hazlitt)
La moda è femmina, dunque capricciosa.
(K.J. Weber)
 La moda non è né morale né immorale, però è fatta per tirare su il morale.
(Karl Lagerfeld)
 La moda non deve mai decidere chi sei. È lo stile a decidere chi sei. E a perpetuarlo.
(Quentin Crisp)
Date delle belle scarpe a una donna ed ella conquisterà il mondo.
(Marilyn Monroe)
 Alcune persone pensano che il lusso sia l’opposto della povertà. Non lo è. È l’opposto della volgarità.
(Coco Chanel)
 Ogni nuova moda è rifiuto di ereditare, è sovvertimento contro l’oppressione della vecchia moda; la moda si vive come un diritto, il diritto naturale del presente sul passato.
(Roland Barthes)
L’eleganza è la sola bellezza che non sfiorisce mai. 
(Audrey Hepburn)
 Nel corso degli anni ho imparato che ciò che è importante in un vestito è la donna che lo indossa.
(Yves Saint Laurent)
 Essere “di moda” potrebbe essere un disastro per il 90 per cento delle donne. Non sei una pagina di Vogue.
(Anonimo)

 

TOP